LE AZZURRINE CONVOCATE IN MESSICO!

_DS39247

Read more...

E mentre Lorenzo Ticchi e Tommaso De Vecchis sono in Russia per chiudere la stagione azzurra della maschile, tre delle nostre azzurrine sono in partenza per affrontare l'ultima gara dell'anno in Messico, che si terrà questo fine settimana.

In occasione di questo ultimo incontro internazionale junior, l'Italia schiera: PILAR RUBAGOTTI, già protagonista agli Europei di Sofia e vincitrice dell'argento AA e del bronzo alla trave ai Giochi del Mediterraneo juniores, CATERINA VITALE, che ha debuttato in nazionale a Camaiore e impegnata pochi giorni fa a Civitavecchia per le finali di categoria, dove ha vinto il bronzo AA.
(Qui qualche video: FX https://www.youtube.com/watch?v=Te2awraFp6Y
UB: https://www.youtube.com/watch?v=255q4b4x3t8 e
VT:https://www.youtube.com/watch?v=MJTZGrSHDJU).
Ed infine, insieme a Pilar e Caterina, partirà anche MARTINA MAGGIO, anche lei presente a Camaiore e a Civitavecchia, dove è arrivata terza nel concorso generale junior prima fascia. Terza, nonostante la caduta alla trave e l'errore al corpo libero, dove però ha presentato lo tsukahara! Brava Martina! 

Gamba ragazze, forza! Divertitevi, sarà una bellissima esperienza!

 

Friday’s feelings: check out our highlights!

10406350_354358261402011_4689101114203528712_n

Read more...

- ENUS MARIANI is back! She competed in Mexico, when she ranked fourth but she won the prize for the "elegance". You can find the videos here:https://www.youtube.com/user/artrax57/videos

- ERIKA FASANA and VANESSA FERRARI competed in Glasgow for the World Cup. They were tired so they have committed a few too many errors. The floor mat was old and the girls have preferred to simplify their routines. You can find the videos here:https://www.youtube.com/user/BritishGymnasticstv

- This weekend there will be the national finals for "junior" and "senior".

- SOFIA BUSATO (2000) is training the triple twist on floor:https://www.facebook.com/video.php?v=832198256819368

- LORENZO TICCHI and TOMMASO DE VECCHIS will be in Moscow for the Voronin Cup. Go guys!

Agli Europei con Ginnastica Artistica Italiana?

facade Park&Suites Arena

Read more...

Vorreste andare a  Montpellier per vedere le finali dei prossimi campionati europei, dal 16 al 19 aprile 2015 ma non vi va di stare da sole?
Passare quei giorni a vedere la ginnastica, in compagnia di altri appassionati, senza preoccuparsi di spostamenti e pernotti?

Stiamo organizzando un pullman e il pernotto in albergo proprio in occasione di questo importante evento.

Volete avere delle informazioni dettagliate? Mandate una mail a ginnasticaartisticaitaliana@gmail.com e avrete tutte le info!

Vi aspettiamo numerosi!

SERBIA – Memorijal “Laze Krstića i Marice Dželatović”

In questi giorni si è svolto a Novi Sad, in Serbia, il Memorijal "Laze Krstića i Marice Dželatović" che ha visto la partecipazione anche dell'Italia, con alcune ginnaste del Lazio.
Tra queste si è fatta notare la piccola Benedetta Ciammarughi della Olos Gym 2000 che è riuscita a vincere il titolo di squadra nella sua categoria (anno 2003 e più piccole), ma ad imporsi anche nell'All Around, a conquistare il titolo a parallele e a trave e il terzo posto a corpo libero.
Noi l'avevamo vista alcune settimane fa a Jesolo nella finale di Serie C e ci aveva colpito per la sua pulizia.
Vi proponiamo qui alcuni suoi esercizi:
CORPO LIBERO: https://www.youtube.com/watch?v=v88rdFvvbGY
TRAVE: https://www.youtube.com/watch?v=2W5cE5F5Xbk
Sempre nella sua categoria, in Serbia, l'argento al corpo libero è stata per Martina Moscatelli.

Numerosi anche i podi e le medaglie portate a casa anche nelle altre categorie. Tra questi si fanno notare nella seconda categoria, per le ginnaste nate nel 2001 e 2002, Kalmikova Alexandra terza in all around e prima alla trave e Guarino Ludovica, terza a volteggio e corpo libero.
In terza categoria (aa. 1999-2000) primo e terzo posto nella classifica individuale rispettivamente con Malizia Ilaria e Bagnato Valeria. Sempre loro nelle finali di specialità riescono a ad essere presenti sul podio di parallele, trave e corpo libero portando a casa complessivamente 5 medaglie (due ori, due argenti e un bronzo).
Infine nella quarta categoria, categoria senior, Bianca Toniolo (Ginnastica Romana, ginnasta di Serie A con la sua società), vince il terzo posto individuale, parallele, trave e corpo libero mentre la sua compagna di squadra Alice Bernardini vince l'oro a corpo libero e l'argento a parallele.

Per i risultati completi: http://www.gimnastika-ns.rs/index.php/component/content/article/44-turniri/memorijal/222-memorijal-2014-results

Non ci resta che fare i complimenti a tutte le ginnaste per i risultati conquistati!

MESSICO: Enus quarta e sfiora il podio, Paolo settimo!

1979729_352133678291136_8849307868005307918_n

Read more...

Si è conclusa da poco la finale dell'Abierto de Gimnasia ad Acapulco, dove Enus e Paolo rappresentavano l'Italia.
Paolo, con un un avvitamento e mezzo al volteggio, che ha pagato un po' l'arrivo impreciso (13.650), delle buone parallele e sbarra, entrambi da 13.850 si piazza al settimo posto nella classifica AA (82.700). Si conferma invece il podio del primo giorno, oro per il colombiano Calvo (88.750), argento per Danel Leyva (87.950) e bronzo per il giapponese Kaneko (87.300).

Enus invece sfiora il podio, che senza i due errori commessi l'avrebbe potuta vedere benissimo su uno dei gradini più alti. Questo però non ha la minima importanza, perché Enus c'è ed è tornata a splendere.
Meravigliose le sue linee e altissimi i suoi salti alla trave, peccato solo per la caduta dal flick salto, che non le permette di superare i 12.350 punti. Al corpo libero però arriva il riscatto e la voglia di dare il meglio di sé, come sempre, Enus ottiene un buonissimo 13.600, il più alto punteggio in questo attrezzo insieme a Martha Pihan-Kulesza.
Per un totale di 52.950 punti, Enus arriva quarta, a mezzo decimo dalla terza classificata Oksana Chusovitina (53.000). Argento per l'australiana Emily Little (53.550) e oro per la splendida Martha Pihan Kulesza (54.450).
Enus però vince un altro prestigioso premio, quello dell'eleganza, che le dona un body da circa 8.000 €!! La cosa che fa più piacere però è che questo premio le è stato assegnato da una giuria davvero straordinaria e "mitica": Nadia Comaneci, suo marito Bart Conner, Lilia Podkopayeva, Daniela Silivas, Paul Zier ed Estela de la Torre.
Bentornata Enus, complimenti a te e ai tuoi tecnici, sei stata bravissima!

Ora si può veramente pensare solo al 2015... gamba ragazzi!