Jesolo primo giorno in immagini

_SDT6069

Read more...

E dopo aver parlato delle classifiche vi parliamo di cosa è successo oggi a Jesolo.

Il nostro arrivo al palazzetto è accompagnato da una pioggia torrenziale, pioggia che non ci lascerà mai accompagnandoci all'uscita della gara e perfino durante la stessa con una "perdita" dal tetto precisa sopra i tappeti del volteggio. Solo grazie al validissimo aiuto del personale dell'organizzazione la gara si è svolta senza ulteriori inghippi.

Ma al nostro arrivo, troviamo in campo gara la nazionale statunitense. Chiaramente è una grande emozione vedere tre campionesse olimpiche allenarsi di nuovo insieme (e gareggeranno sabato) e con loro Simone Biles.

Nel pomeriggio si alleneranno anche le altre nazionali senior, e pure la nostra compagine che gareggerà giovedì sera.

Vi aspettiamo alle 19,30 e nel frattempo qualche immagine della giornata appena finita.

_DS39731

 

_DS39733

 

_DS39736

 

_SDT5965

 

_SDT5986

 

_SDT6025

 

_SDT6838

Jesolo, il primo giorno

_DS39737

Read more...

Nella prima giornata di gare a Jesolo la squadra canadese si aggiudica il primo posto con un punteggio di 165,200. Segue il "Dream young team" di marca tutta italiana con il punteggio di 154,300 ed al terzo posto l'altra compagine italiana, le "promesse azzurre" con il punteggio di 151,550.

Schermata 03-2457108 alle 00.26.53

A livello individuale invece ecco la classifica:

Schermata 03-2457108 alle 00.28.51Schermata 03-2457108 alle 00.28.51Schermata 03-2457108 alle 00.30.21

Jesolo, domani si comincia

_27A8337

Read more...

Poco prima delle 12,00 è atterrata all'aeroporto di Venezia la folta delegazione stelle e strisce. Prenderanno parte al Torneo di Jesolo i giorni sabato 28 e domenica 29.
Prima di loro però a Jesolo si svolgeranno le "qualificazioni" e più precisamente si vedranno:

Mercoledì 25 marzo ore 19.30 qualificazione a squadre Junior: Australia-Canada - Rappresentativa promesse azzurre e dream team Italia

Giovedì 26 marzo ore 19.30 qualificazione a squadre Senior: Australia-Canada-Francia-Rappresentativa ginnaste "azzurrabili"

Sabato 28 marzo ore 10.30: Finali a squadre Junior Italia- USA - ( Australia  Canada) più individualiste delle squadre italiane

Sabato 28 marzo ore 16.00: Finali a squadre Senior Italia-USA - (Francia - Australia Canada) e le migliori tre ginnaste delle squadre azzurrabile.
Domenica 29 marzo ore 10.30: Finali agli attrezzi Junior e Senior le migliori 8 per attrezzo

I biglietti sono ancora disponibili in prevendita on line: www.bookingshow.it , la gara sarà trasmessa in streaming in diretta dal canale della Federazione Italiana a questo indirizzo:  www.youtube.com/FGIfederginnastica e potranno vedere in diretta tutti i paesi del mondo. I diritti d'archivio invece sono stati acquisiti da  Flocasts che attraverso il sito web www.gymnastike.org avrà, per tutto il mondo, l'esclusiva totale delle riprese effettuate.

Ecco a voi alcune immagini dell'arrivo delle "americane" a Venezia.

Ph: Luigi Fardella per Ginnastica Artistica Italiana

_27A8354

_27A8342

_27A8348

_27A8325

_27A8317

Gamba Lara

_DS38958

Read more...

Stamattina vogliamo mandare un forte abbraccio a Lara Mori, che si è infortunata al perone durante l'uscita a trave (e che trave 14.400!!) nella terza tappa di serie A.
I tempi di recupero ancora non si sanno, ma una cosa invece si sa già benissimo... Lara è pronta a lottare per tornare più forte di prima! Abbiamo già avuto modo di vedere quanta grinta sa tirare fuori quando insegue i suoi obiettivi, eravamo con lei a Bruxelles, eravamo con lei a Utrecht, dove affrontava la sua prima gara post operazione ed eravamo con lei in Cina, dove da un giorno all'altro si è trovata a debuttare tra le grandi.
Sei forte Lara, ricordatelo sempre... e vedrai che andrà tutto bene, ti aspettiamo!

Gamba Lorenzo

_DS36635

Read more...

Un altro gamba speciale lo mandiamo a Lorenzo Ticchi, che durante la Coppa del Mondo di Cottbus si è infortunato al ginocchio.

"All'arrivo dall'uscita ad anelli nell'appoggiare i piedi ho sentito il ginocchio sinistro, quello che era già stato operato, cedere del tutto, quindi uscire e rientrare... non sono arrivato male sono arrivato bene ma mi ha ceduto proprio, infatti non sono riuscito a fermarmi all'arrivo e con dei passi sono arrivato giù dai tappeti perché non riuscivo a bloccare la gamba sinistra.
Ora il ginocchio è gonfio e domani ho la visita per verificare i danni subiti ai legamenti e al menisco e così saprò se dovrò essere operato o meno..." queste le parole che ci ha scritto Lorenzo, che purtroppo si era appena ripreso da un altro infortunio che l'aveva già costretto a saltare all'ultimo gli Europei di Sofia e così anche i Mondiali.

Le parole non bastano mai in questi casi, speriamo solo che sia meno grave del previsto e che possa tornare al più presto al fianco della squadra... gamba Lory, sii forte!