News

Anche Gabby ammette gli abusi

D4S_1321-Modifica

Read more...

La campionessa olimpica Gabby Douglas si scusa per non essere stata mediaticamente vicina alle sue compagne come avrebbe dovuto... e ammette pubblicamente che anche lei è stata abusata da Larry Nassar, al quale non apporremo più il titolo "dottore", perché i dottori sono altri.

"Ci hanno obbligato al silenzio per anni, non so parlare apertamente, ho sbagliato i modi e chiedo scusa. Anche io, come loro... non lo meritavamo, nessuno lo merita. Sono e sarò sempre dalla parte dei più deboli, contro le ingiustizie, le violenze e il bullismo, quello fisico e quello verbale".

- Gabby Douglas

AUSTRIAN FUTURE CUP 2017

23659401_801757796662053_607454913738451557_n

Read more...

Dal 23 al 24 novembre si terrà all'Accademia di Milano un allenamento collegiale per la nazionale junior maschile in preparazione all'incontro internazionale "Austrian Future Cup" , che si terrà sabato 25 a Linz.

I ginnasti convocati dalla direzione tecnica sono:

LORENZO BONICELLI
GIANMARCO DI CERBO
ARES FEDERICI
ANDREA DOTTI
MIRKO GALIMBERTI
CARLO SALSEDO
IVAN BRUNELLO
RENATO GARRUBA

Marsiglia da medaglia

23658490_800651803439319_8580352024153454691_n

Read more...

Si è concluso nel pomeriggio il torneo di Marsiglia al quale hanno partecipato le nostre Elisa Meneghini, Giada Grisetti, Francesca Noemi Linari e Sara Berardinelli. 
Nella prova a squadre che si è svolta ieri, la gara, per l'Italia, è iniziata alle parallele: Sara (12.300), Noemi (12.400), Elisa (12.000) e Giada, che con un buonissimo esercizio da 14.000, ha centrato anche la finale di specialità con il quinto miglior punteggio, a soli tre decimi dal secondo. Abbastanza inarrivabile invece, Melanie De Jesus Dos Santos, la migliore agli staggi con 14.650.

La seconda rotazione, quella alla trave, ha purtroppo visto un paio di cadute di troppo, quella di Elisa (10.600) e Giada (11.850). Buoni invece, gli esercizi di Noemi (12.050) e Sara, che riesce anche a centrare la finale individuale di specialità (12.300).

Terza rotazione, corpo libero: Noemi (12.250), Giada (12.250) ed Elisa, che con un esercizio pulito e preciso negli arrivi, seppur semplificato, è riuscita a centrare la finale di specialità con il quinto miglior punteggio, 13.050! Anche qui, la migliore è stata la francese Dos Santos, 13.550.

Sul quadrato non abbiamo invece visto Sara, che per scelta tecnica, probabilmente dovuta anche ad un risentimento fisico alla schiena, non ha eseguito il suo esercizio al corpo libero.
La gara si è poi chiusa al volteggio: buoni gli avvitamenti (FTY) di Sara (13.350), Elisa (13.600), Giada (13.650) e l'uno e mezzo di Noemi (13.750).

L'Italia ha così chiuso in quarta posizione con 153.450 punti, dietro a: Francia (161.700), Russia (159.000) e Canada (154.750). A seguire dietro all'Italia: Francia squadra B, Belgio, Canada 2 e Germania.
Per quanto riguarda il concorso generale invece, la migliore è stata Angelina Simakova (55.500), seguita da Melanie De Jesus Dos Santos (54.150) e Anne-Marie Padurariu (53.900).
Settima (senza la regola dei passaporti), la nostra Giada Grisetti, la migliore fra le azzurre, seguita da Noemi (12esima) ed Elisa (16esima). Non è in classifica Sara, in quanto non ha fatto l'AA.

23658490_800651803439319_8580352024153454691_n

Nella giornata di oggi invece si sono svolte le finali ad attrezzo. Le nostre ragazze hanno conquistato due medaglie: 

Elisa Meneghini, argento al corpo libero

Giada Grisetti, bronzo alle parallele

Sara Berardinelli ha chiuso la sua finale alla trave al quarto posto, a solo mezzo decimo dal podio.

Bravissime ragazze, vi aspettiamo a casa per festeggiare e ripartire più determinate che mai verso i prossimi importanti obiettivi.

23755474_800870273417472_2508812361174878859_n23659704_800870166750816_8989639730175361910_n

- Per le foto si ringraziano i tecnici Monia Marazzi e Claudia Ferré e il papà di Noemi!

C’è molto oltre il calcio

23559784_798830413621458_8930265096357819881_n

Read more...

Buona giornata a tutti con uno scatto di mini-Angy alla trave, a Combs la Ville, dove lo scorso fine settimana ha vinto ben 5 medaglie d'oro su 5 finali disputate!!!

Dispiace molto per quanto accaduto alla Nazionale di calcio, ma per quanto imparagonabili siano le due discipline, non ci si deve dimenticare che ci sono atleti che stanno portando alto il nome dell'Italia e nessuno lo sa... 🎯

Ph. Damien Lecatelier

A Combs la Ville pioggia di medaglie

23380370_797668563737643_1167932499669289879_n

Read more...

Nella mattinata si è disputata la gara per le più piccole, la categoria Espoir, le giovani ginnaste ancora Allieve mentre nel pomeriggio si è svolta la gara junior. Una Super Italia che si porta a casa in entrambe le gare la medaglia d'oro.

SPERANZE - TEAM ESPOIR
1- Italia
2 - Francia
3 - Pole Meaux

JUNIOR:
1 - Italia
2 - Squadra di Mosca
3 - Canada

Per quanto riguarda le gare individuali dove Angela Andreoli e Alessia Federici riescono a conquistare la medaglia d'oro. Complimenti anche alla piccola Giulia che conquista l'argento.

JUNIOR:
1- Federici Alessia 51.617
2- Zubova Varvara (RUS) 50.867
3- Vorona Iana (RUS) 50.750
4- Cocciolo Maria Vittoria 50.633
5- Ciammarighi Benedetta 49.850

SPERANZE
1- Andreoli Angela 49.067
2- Messali Giulia 47.267
3- Mayer Greta 47.200
4- Bandiera India 47.050

L'Italia non si è accontentata degli ori di ieri ed ha voluto fare incetta di medaglie anche oggi... e che medaglie, ben otto!

MARIA VITTORIA COCCIOLO è argento alla trave;
ALESSIA FEDERICI è oro al corpo libero;
BENEDETTA CIAMMARUGHI è argento alle parallele;

ANGELA ANDREOLI è oro alle parallele, oro alla trave e oro al corpo libero!!!!
INDIA BANDIERA è argento alle parallele e argento alla trave;

GIULIA MESSALI è quarta al corpo libero.

Che dire di queste ragazze? IMMENSE!!! 

23434814_797276583776841_4485069551821358697_n

Un grazie speciale a Vincenzina Manenti per la foto.