Mondiali: ecco chi gareggerà domani, forza ragazze!!

_DS36155

Read more...

E domani è vicino.

Domani cambia la formula di gara: 3 ginnaste saliranno su ogni attrezzo e verranno conteggiati tutti e tre i punteggi. Non si ha quindi la possibilità di scartare nessun punteggio.
Detto questo, chi saranno le nostre ginnaste impegnate in ogni attrezzo?

TRAVE: Marongiu, Campana, Ferrari;
CORPO LIBERO: Mori, Ferrari, Fasana;
VOLTEGGIO: Rizzelli, Ferrari, Fasana;
PARALLELE: Campana, Mori, Ferrari.

Ogni ginnasta alla fine con i suoi attrezzi di punta, negli attrezzi dove si sente più sicura con un mix di ginnaste con più o meno esperienza.

Un grandissimo in bocca al lupo a tutte! Forza! Noi crediamo in voi :) )

Per vedere la start list completa qui: http://www.fig-gymnastics.com/publicdir/startlist_result/5529/wag/C51A_StartList_WomSenC4.pdf

Parla il DTFN dopo le qualificazioni

1779279_546559385446361_2832532566941921889_n

Read more...

Il Commento del Direttore Tecnico Nazionale Enrico Casella: “Siamo lì con merito, avevamo messo in conto un minimo di 220 punti, ne abbiamo fatti 2 e mezzo in più, esattamente gli stessi di Novara, nel premondiale del 6 settembre.

Gli errori alla trave sono stati compiuti negli arrivi non nel lavoro sull’attrezzo e sono un genere di distrazione che non mi dispiace perché capita quando le ginnaste stanno spingendo per dare il meglio di loro stesse. L’uscita di Lavinia poi è tra gli elementi più sicuri che abbiamo, quindi si tratta soltanto di un episodio. Indubbiamente le ragazze erano nervose, ma, ad esempio, dopo le cadute, Vanessa ha ridato sicurezza alle compagne, aprendo il suo mondiale con la solita autorità. Al volteggio poi si è ripresentata con il doppio avvitamento, come la Fasana e la Rizzelli, e così l’Italia, sui 25 metri, ha fatto la differenza, comportandosi da squadra di primo livello.

Al pari del corpo libero dove abbiamo il secondo punteggio dopo gli Stati Uniti. Ferrari stratosferica, peccato per il passo nell’ultima diagonale di Erika, altrimenti sarebbe di sicuro già in finale. Adesso invece dobbiamo aspettare la Iordache, le britanniche e qualche possibile sorpresa. Alle parallele siamo ancora deboli. L’errore di Martina è stato compensato da altre quattro prove più che sufficienti e la Ferrari, malgrado sugli staggi non avesse il programma migliore, ha portato a casa il punteggio più alto, completando un all-around di altissimo livello. Sorprese? Lara Mori, buttata dentro all’ultimo momento si è fatta trovare pronta, all’esordio in un Mondiale e salendo sempre per l’ultima. Anche Lavinia è stata brava, mentre abbiamo scoperto una nuova volteggista: Giorgia Campana, che oltre a dare una mano nei suoi esercizi di punta, trave e parallele, ha buttato dentro anche il parziale nella specialità per lei meno congeniale. Mi dispiace per la Rizzelli. Martina ha commesso due sbagli che si potevano evitare sia al corpo libero che sugli staggi, ma contribuendo però al cambio di marcia al volteggio. Insomma, con due azzurre nella Finale a 24, chissà forse altrettante al corpo libero e la squadra tra le otto, direi che posso ritenermi soddisfatto!”

(Fonte FGI)

1779279_546559385446361_2832532566941921889_n

Grande Italia ai Mondiali!!

aaqualifichenanning

Read more...

E' una super Italia quella che abbiamo visto qui a Nanning, i complimenti arrivano dai giudici, dagli altri tecnici e dal pubblico ovviamente.
Quattro ginnaste su sei al loro primo Mondiale, di cui due che esordivano in Nazionale senior. Gli errori si commettono è normale, succede ed è successo anche alle migliori, ma l'atteggiamento con cui sono andate avanti, la grinta e la concentrazione che hanno saputo mantenere fino all'ultimo esercizio è stata davvero degna di nota. Una Italia che come vi avevamo detto già a Sofia, sta crescendo sempre di più ed i risultati si vedono... brave davvero, tutte!

La Rai per Nanning

nanningrai

Read more...

Ecco il palinsesto della programmazione Rai Sport per il mondiale in Cina. Gli ultimi due giorni in realtà sono finali maschili e femminili alternate, come sempre è stato fatto in queste gare. Ma ringraziamo che la Rai le trasmette, e gli errori li possiamo correggere noi!!!!

 

Le classifiche dell’Hamburg Gymnastic, l’Italia si conferma!!

_DS38572

Read more...

Ieri si è svolto il secondo atto del torneo amichevole di Amburgo. Qui sotto la classifica finale di squadra:

Italian Gymnastics Federation (ITA) – 158,525 points
SV Pax Haarlemmermeer (NED) – 152,350 points
Gym Xelska Mallorca (ESP) – 152,275 points
Flik-Flak Den Bosche (NED) – 142,425points
City of Newcastle Gym Academie (GBR) – 134,225 points
Team Dortmund Pozuelo (GER/ESP) – 129,050 points

_DS38373

Ecco invece la classifica finale del totale degli attrezzi, che sono stati tre per atleta (e non quattro come il giorno precedente e come normalmente avviene):

Schermata 10-2456936 alle 22.09.52

In questi giorni di mondiale, parleremo con un articolo anche della gara amichevole in terra tedesca.  "A breve su questi monitor".