Blog Archives

Tag Archives: 2013

Gli errori servono a crescere

11700991_447015938802909_6050634810918803395_o

Read more...

Vi ricordate la prima volta che Martina Rizzelli portò in gara il suo doppio avvitamento?

Eravamo agli EYOF nel 2013, si stava disputando la finale al volteggio. Martina partiva per ultima ed aveva due possibilità: fare o non fare il difficile DTY.

Non è un salto che si prova molto in prova, è faticoso e allo stesso tempo spaventa, soprattutto se non lo si è mai portato prima in gara. Farlo bene significava essere sul podio, sbagliarlo voleva dire chiudere la classifica.

Martina decise di farlo, lo sbagliò e arrivò ultima.

Come è continuata la storia lo sapete già...

Europei di Sofia 2014
Campionati del Mondo 2014
Europei di Montpellier 2015

Civitavecchia, specialità GAM

_FT00294

Read more...

Lo avevamo detto, il fine settimana era pieno di impegni. A Mortara la GAF e a Civitavecchia la GAM per le finalità di specialità.

Non eravamo presenti, e possiamo solo riportare le varie classifiche dei sei attrezzi. Erano in tanti a partecipare ed il nostro "complimenti" si rivolge a loro tutti, ai primi come ai "meno primi" !!!

Grazie ragazzi!

(Qui sotto il file pdf con tutti punteggi)

allegato_7159

Serie C 2013, vince l’Artistica ’81 di Trieste

serie c 2013

Read more...

Cala il sipario sull'edizione 2013 del Campionato Italiano i serie C. L'ARTISTICA ’81 di Trieste mantiene le promesse delle qualifiche e si aggiudica meritatamente lo scudetto. Ilaria Colizza, Elisabetta Bobul, Jodie Padovan e Giovanna Novel vanno addirittura oltre la prestazione di sabato, mettendo insieme il punteggio di 205.975.
A poco più di un punto e mezzo si conferma la BRIXIA Brescia, saldamente ancorata sulla piazza d’onore con il totale di 204.200. L’ANDREA DORIA, soltanto settima nella gara di ammissione, chiude a sorpresa sul gradino più basso del podio jesolano. Asia e Alice D'Amato, Costanza Russo, Maria Elena Corsi e Denise Cevallos Torrez, al termine di una strepitosa rincorsa, strappano con un 202.875 il bronzo alla squadra di casa, la GYMNASIUM.
Alle atlete di Giorgio Citton non riesce la rimonta e così le trevigiane con il loro 201,950 devono accontentarsi della medaglia di consolazione, confermando la posizione dello scorso anno. Dietro la Simionato e compagne si piazzano, nell’ordine: SAMPIETRINA (201,300), PRO LISSONE (201,175), EALA ALZANO (200,275), ESTATE 83 - SQ. B (197,400), PRO PATRIA 1883 (196,800), ARTISTICA LARIO (195,375), GHISLANZONI - SQ.A (195,025), WORLD SPORTING AC (194,950), ADESSO SPORT (194,875), E. MATTEI (194,475), CIVITAVECCHIA (193,275), S.G. PAVESE (192,550), LA FENICE - SQ. A (191,450), GIGLIO MONTEVARCHI (190,300), FORZA E VIRTU' (189,225) e OLOS GYM 2000 (188,825).

(fonte e foto FGI)

gaf serie c 2013serie c 2013 2serie c terza pagina 2013serie C 2013 quarta pagina

CLASSIFICA+FINALE

Ecco il Grand Prix, questa è la ritmica

Locandina GP2013

Read more...

Manca meno di un mese al Grand Prix della Ginnastica 2013 e arrivano le prime conferme da parte delle atlete della ritmica che il 9 novembre saranno sulla pedana del Palasport G.Panini Casamodena.

 La 22ª edizione del Grand Prix,  il principale evento della Federazione che andrà ad arricchire ulteriormente il calendario di manifestazioni di Modena Città Europea dello Sport 2013, potrà infatti contare sull’intera Nazionale Azzurra, le mitiche “Farfalle” di Emanuela Maccarani, recentemente argento ai Campionati del Mondo di Kiev che parteciperanno con l’intera squadra. Guidate dalla Capitana Marta Pagnini ci saranno infatti: Andreea Stefanescu, Camilla Bini, Chiara Ianni, Camilla Patriarca, Sara Celoria, Daniela Pintus, Arianna Facchinetti, Alessia Marchetto e Valeria Schiavi che con le loro esibizioni incanteranno sicuramente  il pubblico modenese. Read more

EYOF: si sfata un mito e ne nascono tre

utrechteyof

Read more...

  • Tutti quelli che pensavano che l'Italia non fosse competitiva quanto altre nazioni sugli staggi, ieri si sono dovuti ricredere.

    Le finali per attrezzo iniziano con il cavallo con maniglie di Carlo Macchini, che esegue un buon esercizio sporcato solo da qualche piccola imprecisione che non gli permette di raggiungere il podio. Subito dopo é il turno della finale a volteggio con la 'brixiana' Martina Rizzelli. In questi giorni ci aveva confidato di aver lavorato a lungo al doppio avvitamento (é una delle poche ad eseguirlo in Italia), ma che per il dolore alla schiena, di cui abbiamo già parlato, non provava da un po' di tempo.
    Read more