Blog Archives

Tag Archives: mondiali

Lara Mori dodicesima al mondo, Ragan Smith infortunata

22281671_781983861972780_4652194437879328003_n

Read more...

Si è conclusa  la finale AA femminile, che ha visto trionfare per un solo decimo l'americana Morgan Hurd, seguita da Ellie Black, argento e Elena Eremina, bronzo!

Lara ha chiuso 4 esercizi su 4 senza errori e sorride soddisfatta per il lavoro svolto. Il mancato riconoscimento del triplo a FX e il punteggio a trave, che lo stesso DTNF Casella dice di non aver capito, non le hanno permesso di essere fra le migliori 8, ma la soddisfazione è tanta lo stesso, Lara è stata bravissima.
"Sono contentissimo di lei, di come si è comportata in gara, ottimo esordio tra le finaliste mondiali... è stata brava, soprattutto alle parallele dove è ulteriormente migliorata!" commenta così il DTNF Casella.
"Non posso dire nient'altro, sono felicissima e basta" ci confessa invece, una visibilmente emozionata e felice Lara.

Complimenti Lara da parte di tutti noi

E pochi minuti prima dell'inizio della finale All Around  la piccola Ragan Smith, la favorita alla vittoria del concorso, si è infortunata alla caviglia all'arrivo dal doppio avvitamento al volteggio in warm up hall (sala di riscaldamento pre-gara).
Ragan è così costretta a ritirarsi dalla finale AA e molto probabilmente da quella al corpo libero di domenica.

Al suo posto entra la ginnasta rumena Ioana Crisan. Mentre domenica, se non dovesse riprendersi (cosa purtroppo molto improbabile) al corpo libero entrerà Ellie Black.

RUOTENG XIAO CAMPIONE DEL MONDO️

22219804_781616262009540_7960676349551159110_o

Read more...

Si è conclusa ieri la finale AA maschile, che ha visto trionfare i cinesi Ruoteng Xiao e Chaopan Lin, rispettivamente oro e argento. Alle loro spalle è salito il giapponese Kenzo Shiarai, bronzo. 
Per loro una gara pressoché perfetta ed impeccabile... cosa che invece purtroppo non è stata per Oleg Verniaiev (ottavo) che ha sporcato il corpo libero ed è caduto dalla sbarra.
Bellissima gara invece per il russo David Belyavskiy (quarto), che se non avesse sbagliato sbarra si sarebbe laureato campione del mondo!
Bene anche il giovane cubano Manrique Larduet, quinto per meno di un punto.
Una gara che, conoscendo la determinazione di King Kohei, avrebbe sicuramente potuto vincere, ma siamo certi che farà di tutto per tornare a riprendersi ciò che è suo.

La gara è gara e quindi complimenti a tutti e complimenti doppi a Routeng il nuovo campione del mondo!

Schermata 2017-10-06 alle 09.05.21

VANY E LARA IN FINALE MONDIALE!!!

22137201_781216705382829_7973633084495897496_o

Read more...

Lo sospettavamo da metà rotazione dell'ultima suddivisione, ma solo adesso possiamo urlarlo al mondo... Vanessa Ferrari e Lara Mori sono in finale mondiale!!!!!!! 
Lara ha centrato la finale individuale a 24 e quella al corpo libero, mentre Vany quella al corpo libero!

MISSIONE COMPIUTA! GRANDI RAGAZZE, SIETE IMMENSE!

Schermata 2017-10-04 alle 23.29.17 Schermata 2017-10-04 alle 23.29.56

LARISA INFORTUNATA.

22291025_1673913582683516_2120579507_o

Read more...

Purtroppo non possiamo fare altro che confermare quanto vi abbiamo scritto su Twitter durante la diretta, Larisa Iordache si è infortunata sulla prima diagonale di riscaldamento che ha eseguito in Arena pochi minuti dopo essere entrata in campo gara. Infortunio che al momento attuale non è ancora stato confermato, ma parrebbe essere riconducibile al tendine d'Achille del piede...

Non ci sono parole, era riuscita a tornare ad essere una delle migliori al mondo dopo quasi due anni di infortuni, era arrivata qui per vincere quel titolo. Ha lasciato il campo gara in braccio al suo allenatore e poi in seggiolina a rotelle e in lacrime, lei come noi.

Rimettiti presto Larisa... siamo tutti con te.

MONDIALI – VANESSA FERRARI: “Vediamo…”

22196249_780081555496344_262028426841572227_n

Read more...

In mixed zone abbiamo avuto modo di parlare anche con il Capitano della squadra, Vanessa Ferrari, la quale ci ha confidato come si è sentita in prova podio e quali sono le sue aspettative.

"Cosa mi aspetto da questi Mondiali? Beh sicuramente mi piacerebbe fare bella figura e poi... poi vediamo. Ho visto un po' in giro, c'è chi è in forma e chi meno, ovviamente nessuno è al top come alle Olimpiadi.
Come immaginavamo lavorando sempre sul duro mi è tornato male al tendine i primi giorni, quindi ho dovuto diminuire i carichi di lavoro... oggi ho saltato, ovviamente mi fa sempre male al tendine, ma sarà sempre così, però ho saltato bene, quindi sono contenta, cerchiamo di controllare bene fino al giorno della gara, dove... beh, si vedrà. :)
Al corpo libero deciderò cosa fare in base a come mi sentirò, in teoria vorrei fare tsukahara avvitato, doppio teso, tsukahara e teso avvitato o sennò tempo tsukahara, doppio teso, doppio raccolto e teso avvitato."